Cerasuolo D'Abruzzo DOP/DOC - Peladi

Uvaggio:
100% Montepulciano 

Terreno
:
medio impasto tendente all’argilloso  -

Altitudine s.l.m. :
250m
t 

Tipo di allevamento delle piante
:
tendone abruzzese e filare 

Analisi sensoriale
:
Vino di colore rosa ciliegia, profumo fruttato, sapore morbido, con lunga persistenza aromatica

Più dettagli

3,69€

Più informazioni

Tipo di vinificazione: in bianco tradizionale e a temperatura controllata 
Vinificazione: La vinificazione tradizionale, l’immediata pigiatura delle uve, il breve contatto con le bucce e la fermentazione a temperatura controllata danno luogo al cerasuolo d'abruzzo "peladi".
Abbinamenti gastronomici: si assapora con antipasti di carne, zuppe di pesce e minestre di ogni tipo.

Riconoscimenti

Guida Gambero Rosso “Vini d'Italia”:  2010 Due bicchieri 
Gambero Rosso “l'almanacco del bere bene”  2007
Guida l’espresso i vini d’italia 2010: 3 bottiglie 
Guida ai rosati di cucina &vini  
Guida al vino quotidiano slow food

Cenni Storici

Il vitigno Montepulciano, che nasce proprio come cerasuolo, è originario della Valle Peligna. Questa notizia confermata da uno scritto dello storico Michele Troia risalente al XVIII secolo, quindi, molto anteriore rispetto a quando si vantavano le origini toscane del vitigno. in questa zona ha subito delle selezioni e si è adattato facilmente alle variazioni ambientali in seguito al suo diffondersi nei territori vicini e in gran parte della regione Abruzzo
Il nome di questo vino non ha nessun collegamento con il vino Nobile di Montepulciano e l'omonimia risulta quindi puramente casuale. Quest'ultimo, infatti, trae origine dalla città in cui viene prodotto, mentre quello abruzzese dal vitigno che ne caratterizza in maniera determinante l'uvaggio.


Customers who bought this product also bought:

14 other products in the same category: